Italia Solidale

“Italia Solidale del Volontariato per lo sviluppo di vita e missione” – ONLUS (Italia Solidale Vosvim – ONLUS) è un’ associazione privata di fedeli laici fondata da P. Angelo Benolli O.M.V.

Italia Solidale propone una sperimentata cultura di vita che risolva, dall’inconscio alla missione, tutti i condizionamenti interni ed esterni di ogni persona, di ogni famiglia, di ogni lavoro, di ogni cultura, per soddisfare la fame dello spirito e del corpo dell’uomo di oggi e portare la fede alla vita e la scienza alla fede, basandosi sulle energie libere di ogni persona, per un’autentica globalizzazione della solidarietà.

Basandosi su questa  nuova cultura come vita e con una nuova modalità di fare missione, Italia Solidale sostiene con l’adozione a distanza, un modo semplice e naturale di donare e ricevere vita ed amore, per mettere in contatto persone per le persone, nella diversità delle culture, spezzando il “cerchio di sofferenza”:

ogni giorno muoiono di fame 26.000 bambini nel Sud del pianeta. Nelle nostre missioni, i volontari missionari e laici con cui collaboriamo ci segnalano continuamente che oltre 10.000 bambini rischiano di perdere la vita a causa della povertà;
intanto, nel nord industrializzato, sempre più persone muoiono nell’anima: in soli due anni, si è passati da 121 a 340 milioni di depressi (OMS 2003).

L’impegno di Italia Solidale non si basa mai sull’organizzazione, né sull’assistenza; con le adozioni a distanza sostiene la cultura del posto affinché le persone partano sempre dai bambini bisognosi ed arrivino a famiglie e comunità sussistenti. Infatti, grazie alla continua preparazione della comunità e al sostegno dei volontari di Italia Solidale che costantemente si coinvolgono con le persone locali, essi stessi decidono le priorità aiutando prima chi ha più bisogno (gli orfani, gli affamati, gli ammalati, gli analfabeti) ma allargando l’aiuto a tutti gli altri. Le famiglie vengono coinvolte in piccoli progetti generatori di reddito (allevamento, pesca, coltivazione di campi, piccole attività artigianali e commerciali…), portati avanti con un efficiente e rispettoso sistema di “prestiti solidali” che, nel tempo garantisce la loro sussistenza. Mai costruiamo noi delle opere, né decidiamo noi di cosa hanno bisogno. Quando i bisogni dei bambini e delle famiglie sono corrisposti, dalla comunità stessa nasce il bisogno di realizzare opere come cliniche, pozzi per l’acqua, scuole, strade, attività commerciali, ecc. ed è con le loro forze che li realizzano.

E’ per questo che chi si coinvolge facendo una adozione a distanza con Italia Solidale, aiuta non solo un bambino, ma anche venti o più bambini, la famiglia e la comunità fino a renderla autosussistente, spiritualmente e materialmente. Italia Solidale non fa altro che sostenere un movimento naturale di sviluppo della vita. In modo naturale, questo poi si spande al di là di ogni aspettativa e produce risultati di cui le stesse persone locali si meravigliano. Molti hanno superato odi tribali, guerre etniche, lotte interreligiose e sono entrati in un movimento di solidarietà che si continua ad allargare alle comunità vicine e addirittura negli altri continenti attraverso le adozioni a distanza intercontinentali.

In tal modo non c’è più chi dà o chi riceve solo, ma tutti danno e tutti ricevono realizzando un vero Mondo solidale.